Programma di fornitura

Assortimento
Accessori
accessori
induttanza di rete
Descrizione
trifase
utilizzo con
DA1, SVX, SPX
max. alimentazione ammessa
550 V + 0% (50/60 Hz) V AC
Corrente nominale d'impiego [Ie]
60 A
Induttanza [l]
0.31 mH
Dissipazione massima [Pv]
60 W

Dati tecnici

Generalità
Conformità alle norme
IEC/EN 61558-2-20-2000, VDE 0570 Teil 2-20/2001-04, UL, CSA
Temperatura di esercizio
-25 - +40, fino a 70 con riduzione di corrente (vedi nota) °C
Temperatura di stoccaggio [ϑ]
-25 - +85 °C
Resistenza agli urti
11 ms2/15
3 urti g
Resistenza alle vibrazioni
1 (0 - 150 Hz) g
Vibrazioni
0,35 mm a 10 - 55 Hz
Altitudine
0 - 1000 s.l.m., fino a 5000 con riduzione della corrente (vedi nota) mm
Posizione di montaggio
verticale diritto, appeso orizzontale
Intercapedini di montaggio
> 50 mm
Grado di protezione
IP00 (terminali di collegamento)
Durata d'inserzione
100 % durata di inserzione
Peso
5.9 kg
Dati elettrici
Tensione nominale d'impiego
3 AC 400 V
Massima tensione di collegamento
550 V + 0% (50/60 Hz) V AC
Frequenza d'impiego [f]
50/60 Hz
Classe d'isolamento
B
Corrente nominale d'impiego [Ie]
60 A
Induttanza [l]
0.31 mH
Dissipazione massima [Pv]
60 W
Caduta di tensione [Uk]
2.5 %
Collegamento
terminali di collegamento
Bulloni PE
terminale di collegamento
Cu 15 x 2 mm2
Foratura
7 mm
Coppia di serraggio
3 Nm
Note

Per l'altezza d'installazione vale quanto segue: derating con riferimento alla corrente nominale Ie:

Verifiche di progetto secondo IEC/EN 61439

Dati tecnici per verifiche di progetto
Corrente nominale d'impiego per i dati relativi alla dissipazione [In]
60 A
Dissipazione per polo, in funzione della corrente [Pvid]
0 W
Dissipazione dell'apparecchio, in funzione della corrente [Pvid]
60 W
Dissipazione statica, indipendente dalla corrente [Pvs]
0 W
Potere di dissipazione [Pve]
0 W
Temperatura ambiente di servizio min.
-25 °C
Temperatura ambiente di servizio max.
+40 °C
Verifiche di progetto IEC/EN 61439
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.2 Resistenza alla corrosione
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.3.1 Resistenza dell'involucro al calore
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.3.2 Resistenza dei materiali isolanti a livelli di calore normale
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.3.3 Resistenza dei materiali isolanti a livelli di calore straordinari
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.4 Resistenza all'irradiazione UV
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.5 Sollevamento
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.6 Prova d'urto
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.7 Diciture
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.3 Grado di protezione degli involucri
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.4 Vie di dispersione aerea e superficiale
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.5 Protezione contro scosse elettriche
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.6 Montaggio incassato di apparecchi
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.7 Circuiti interni e collegamenti
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.8 Collegamenti per conduttori introdotti dall'esterno
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento10.9.2 Rigidità dielettrica a frequenza di rete
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento10.9.3 Tensione di tenuta a impulso
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento10.9.4 Verifica di involucri in materiale isolante
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.10 Riscaldamento
Il calcolo del surriscaldamento rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Eaton fornisce i dati relativi alla dissipazione delle apparecchiature.
10.11 Resistenza al corto circuito
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Rispettare i valori predefiniti delle apparecchiature.
10.12 EMC
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Rispettare i valori predefiniti delle apparecchiature.
10.13 Funzione meccanica
Per l'apparecchio i requisiti sono soddisfatti rispettando le indicazioni delle istruzioni per il montaggio (IL).

Dati tecnici secondo ETIM 8.0

apparecchi elettrici a bassa tensione (EG000017) / Bobina per bassa tensione (EC002563)
Tecnica Di Ar., Elettr., Energia, Tecn. Di Comm., Rete E Proc. Di Conduttura / Electronic coil and filter / Electronic choke coil / Electronic choke coil (unspecified) (ecl@ss10.0.1-27-42-01-90 [ADJ199007])
adatto come bobina anti-interferenza
no
adatto come bobina di rete
adatto come bobina di commutazione
no
adatto come bobina di spianamento
no
adatto come bobina d’uscita
no
numero di poli lato primario
3
frequenza di clock nominale
0 kHz
frequenza d’esercizio nominale
50 - 60 Hz
max. tensione d’esercizio nominale Ue
550 V
corrente nominale per AC
60 - 60 A
max. corrente d’esercizio (Ith) per tensione d’esercizio DC
60 A
induttività nominale
0.31 mH
grado di protezione (IP)
IP00
tensione di corto circuito relativa Uk
2.5 %
frequenza di risonanza
0 Hz
tipo di protezione (NEMA)
altri