Programma di fornitura

Assortimento
Accessori
accessori
Moduli di sgancio
Funzione di base
Protezione motore
Protezione motore per avviamento gravoso
0000SPC-571
Nota
Utilizzabile anche per motori della classe di efficienza IE3.
Gli apparecchi IE3 sono contrassegnati con il rispettivo logo sulla confezione.
Campo di taratura
Sganciatori termici [Ir]Campo di taratura sganciatore termico [Ir]
3 - 12 A
Sganciatori termici [Ir]Sganciatore termico min. [Ir]
3 A
Sganciatori termici [Ir]Sganciatore termico max. [Ir]
12 A
Funzione
Con sganciatore termico
Corrente nominale ininterrotta = corrente nominale d'impiego [Iu = Ie]
12 A
Potenza nominale assorbita [P]
AC-3220 V 230 V [P]
3 kW
AC-3380 V 400 V [P]
5.5 kW
AC-3440 V [P]
5.5 kW
AC-3500 V [P]
5.5 kW
AC-3660 V 690 V [P]
7.5 kW
utilizzabile per
Apparecchio base PKE12
Apparecchio base PKE32
Collegamento a SmartWire-DT
no
Potenza motore/corrente nominale motore

Potenza motore

Corrente nominale motore

AC-3

220 V

230 V

240 V

380 V

400 V

415 V

440 V

500 V

660 V

690 V

P

I

I

I

I

I

kW

A

A

A

A

A

0,75 3,2 - - - -
1,1 4,6 - - - -
1,5 6,3 3,6 3,3 - -
2,2 8,7 5 4,6 4 -
3 11,5 6,6 6 5,3 3,8
4 - 8,5 7,7 6,8 4,9
5,5 - 11,3 10,2 9 6,5
7,5 - - - - 8,8

Dati tecnici

Generalità
Conformità alle norme
IEC/EN 60947, VDE 0660,UL, CSA
Idoneità ai climi
Caldo umido, costante, secondo IEC 60068-2-78
Caldo umido, ciclico secondo IEC 60068-2-30
Temperatura ambienteStoccaggio
-40 - 80 °C
Temperatura ambientea giorno
-25 - +55 °C
Temperatura ambientein custodia
- 25 - 40 °C
Posizione di montaggio
1210DRW-287
Senso di alimentazione
A piacere
Grado di protezioneApparecchio
IP20
Grado di protezioneMorsetti di collegamento
IP00
Protezione contro i contatti accidentali in caso di azionamento frontale (EN 50274)
Protezione contro i contatti delle dita e del dorso della mano
Resistenza agli urti semionda 10 ms secondo IEC 60068-2-27
25 g
Altitudine
max. 2000 mm
Circuito principale
Tensione nominale di tenuta ad impulso [Uimp]
6000 V AC
Categoria di sovratensione/grado di inquinamento
III/3
Tensione nominale d'impiego [Ue]
690 V AC
Corrente nominale ininterrotta = corrente nominale d'impiego [Iu = Ie]
12 A
Frequenza nominale [f]
40 - 60 Hz
Max. frequenza di manovra [man/h]
60 man/h
Potere d'interruzione per comando motoreAC-3 (fino a 690 V)
max. 12 A
Funzionamento ciclo AC-4Durata minima del flusso di corrente
500 (Class 5)
700 (Class 10)
900 (Class 15)
1000 (Class 20) ms
Funzionamento ciclo AC-4Periodi di disinserzione minimi
500 ms
Funzionamento ciclo AC-4Nota
In un ciclo AC-4, se si scende al di sotto della durata minima del flusso di corrente è possibile causare un surriscaldamento del carico (motore).
Per tutte le combinazioni con attivazione SWD, è necessario rispettare la durata minima del flusso di corrente e i periodi minimi di disinserzione. ms
Sganciatore
Compensazione di temperaturasecondo IEC/EN 60947, VDE 0660
- 5…40 °C
Compensazione di temperaturaCampo di lavoro
- 25…55 °C
Sganciatori termici regolabili
0.25 - 1 x Iu
Sganciatore magnetico
Modulo di sgancio, regolato in modo fisso: 15,5 x Ir
ritardato di ca. 60 ms
Tolleranza sganciatore magnetico
± 20%
Sensibilità alla mancanza fase
IEC/EN 60947-4-1, VDE 0660 parte 102

Verifiche di progetto secondo IEC/EN 61439

Dati tecnici per verifiche di progetto
Corrente nominale d'impiego per i dati relativi alla dissipazione [In]
12 A
Dissipazione per polo, in funzione della corrente [Pvid]
0.3 W
Dissipazione dell'apparecchio, in funzione della corrente [Pvid]
0.9 W
Dissipazione statica, indipendente dalla corrente [Pvs]
0 W
Potere di dissipazione [Pve]
0 W
Temperatura ambiente di servizio min.
-25 °C
Temperatura ambiente di servizio max.
+55 °C
Verifiche di progetto IEC/EN 61439
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.2 Resistenza alla corrosione
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.3.1 Resistenza dell'involucro al calore
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.3.2 Resistenza dei materiali isolanti a livelli di calore normale
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.3.3 Resistenza dei materiali isolanti a livelli di calore straordinari
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.4 Resistenza all'irradiazione UV
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.5 Sollevamento
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.6 Prova d'urto
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.7 Diciture
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.3 Grado di protezione degli involucri
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.4 Vie di dispersione aerea e superficiale
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.5 Protezione contro scosse elettriche
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.6 Montaggio incassato di apparecchi
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.7 Circuiti interni e collegamenti
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.8 Collegamenti per conduttori introdotti dall'esterno
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento10.9.2 Rigidità dielettrica a frequenza di rete
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento10.9.3 Tensione di tenuta a impulso
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento10.9.4 Verifica di involucri in materiale isolante
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.10 Riscaldamento
Il calcolo del surriscaldamento rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Eaton fornisce i dati relativi alla dissipazione delle apparecchiature.
10.11 Resistenza al corto circuito
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Rispettare i valori predefiniti delle apparecchiature.
10.12 EMC
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Rispettare i valori predefiniti delle apparecchiature.
10.13 Funzione meccanica
Per l'apparecchio i requisiti sono soddisfatti rispettando le indicazioni delle istruzioni per il montaggio (IL).

Dati tecnici secondo ETIM 7.0

apparecchi elettrici a bassa tensione (EG000017) / blocco di attivazione per disgiuntore (EC000617)
Tecnica Di Ar., Elettr., Energia, Tecn. Di Comm., Rete E Proc. Di Conduttura / Tecnologia Di Commutazione A Bassa Tensione / Interruttori Di Potenza (Ns, < 1 Cv) / Blocco d'azionamento per interruttore di potenza (ecl@ss10.0.1-27-37-04-10 [AKF008013])
intervallo di regolazione sganciatore di sovraccarico
3 - 12 A
valore iniziale campo di regolaz. dell’attivatore corto circuito non ritardato
46.5 A
valore finale campo di regolaz. dell’attivatore di corto circuito non ritardato
186 A
corrente nominale permanente Iu
12 A
tipo di tensione per l’azionamento
ad alimentazione autonoma
tensione di alimentazione pilota nominale Us per AC 50 Hz
0 - 0 V
tensione di alimentazione pilota nominale Us per AC 60 Hz
0 - 0 V
tensione di alimentazione pilota nominale Us per DC
0 - 0 V
numero di poli
3
funzione dell'attivatore di corto circuito
ritardato
con funzione di protezione dalle dispersioni verso terra
no
esecuzione protezione motore
sganciatore elettronico

Approvazioni

Product Standards
UL 508; CSA-C22.2 No. 14-10; IEC60947-4-1; CE marking
UL File No.
E36332
UL Category Control No.
NLRV
CSA File No.
165628
CSA Class No.
3211-05
North America Certification
UL listed, CSA certified
Specially designed for North America
No

Curve caratteristiche

Caratteristica
1210DIA-67
Curve caratteristiche d'intervento