Programma di fornitura

Assortimento
Combinazioni di contattori
Applicazione
Combinazione di contattori per la partenza motore in stella-triangolo
accessori
Combinazioni stella-triangolo SDAINL
Categoria d'uso
AC-3: Motori a gabbia: avviare, disinserire durante la corsa
Nota
Utilizzabile anche per motori della classe di efficienza IE3.
Descrizione
Frequenza di manovra: max. 30 avviamenti/ora
Corrente nominale d'impiego [Ie]
AC-3380 V 400 V [Ie]
55 A
Max. potenza nominale d'impiego per motori trifase 50 - 60 Hz
AC-3220 V 230 V [P]
15 kW
AC-3380 V 400 V [P]
30 kW
AC-3500 V [P]
37 kW
AC-3660 V 690 V [P]
30 kW
tempo di commutazione max.
< 20 s
Tensione di comando
24 V DC
Tipo di corrente AC/DC
Comando in corrente continua
Singoli componenti della combinazione
Contattore di linea Q11
+ DILA-XHI20
DILM32-10 Tipo
Contattore di triangolo Q15
+ DILA-XHI20
DILM32-01 Tipo
Contattore di stella Q13
+ DILA-XHI20
DILM25-01 Tipo
Temporizzatore K1
ETR4-51 Tipo
Note
Circuito di protezione integrato nell'elettronica di comando

Verifiche di progetto secondo IEC/EN 61439

Dati tecnici per verifiche di progetto
Corrente nominale d'impiego per i dati relativi alla dissipazione [In]
55 A
Dissipazione per polo, in funzione della corrente [Pvid]
6 W
Dissipazione dell'apparecchio, in funzione della corrente [Pvid]
17.9 W
Dissipazione statica, indipendente dalla corrente [Pvs]
3.7 W
Potere di dissipazione [Pve]
0 W
Temperatura ambiente di servizio min.
-25 °C
Temperatura ambiente di servizio max.
+60 °C
Verifiche di progetto IEC/EN 61439
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.2 Resistenza alla corrosione
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.3.1 Resistenza dell'involucro al calore
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.3.2 Resistenza dei materiali isolanti a livelli di calore normale
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.3.3 Resistenza dei materiali isolanti a livelli di calore straordinari
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.4 Resistenza all'irradiazione UV
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.5 Sollevamento
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.6 Prova d'urto
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.2 Idoneità di materiali e componenti10.2.7 Diciture
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.3 Grado di protezione degli involucri
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.4 Vie di dispersione aerea e superficiale
I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.5 Protezione contro scosse elettriche
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.6 Montaggio incassato di apparecchi
Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.7 Circuiti interni e collegamenti
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.8 Collegamenti per conduttori introdotti dall'esterno
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento10.9.2 Rigidità dielettrica a frequenza di rete
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento10.9.3 Tensione di tenuta a impulso
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento10.9.4 Verifica di involucri in materiale isolante
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.10 Riscaldamento
Il calcolo del surriscaldamento rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Eaton fornisce i dati relativi alla dissipazione delle apparecchiature.
10.11 Resistenza al corto circuito
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Rispettare i valori predefiniti delle apparecchiature.
10.12 EMC
Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Rispettare i valori predefiniti delle apparecchiature.
10.13 Funzione meccanica
Per l'apparecchio i requisiti sono soddisfatti rispettando le indicazioni delle istruzioni per il montaggio (IL).

Dati tecnici secondo ETIM 9.0

Low-voltage industrial components (EG000017) / Set contatti (EC000010)
Tecnica Di Ar., Elettr., Energia, Tecn. Di Comm., Rete E Proc. Di Conduttura / Tecnologia Di Commutazione A Bassa Tensione / Contattore (Ns) / Combinazione contattori (ecl@ss13-27-37-10-09 [AGZ572019])
Funzione
Contattore a stella-triangolo
Montaggio su guida portante possibile
No
Tensione di alimentazione pilota nominale per AC 50 Hz
0 - 0 V
Tensione di alimentazione pilota nominale per AC 60 Hz
0 - 0 V
Tensione di alimentazione pilota nominale per DC
24 - 24 V
Tipo di tensione per l’azionamento
DC
Numero di contatti principali, normalmente chiusi
0
Numero di contatti principali, normalmente aperti
9
Tipo di collegamento circuito elettrico principale
Raccordo a vite
Tipo di tensione d’esercizio
AC
Tensione d’esercizio in AC 50 Hz
24 - 690 V
Tensione d’esercizio in AC 60 Hz
24 - 690 V
Tensione d’esercizio in DC
0 - 0 V
Corrente d’esercizio nominale ie per AC-1, 400 V
55 A
Corrente d’esercizio nominale ie per AC-3, 400 V
55 A
Potenza d’esercizio nominale per AC-3, 400 V
30 kW
Potenza di esercizio nominale NEMA
0 kW
Numero di contatti ausiliari, normalmente chiusi
0
Numero di contatti ausiliari, normalmente aperto
3
Numero di contatti ausiliari, di scambio
0
Esecuzione collegamento elettrico per circuito corrente ausiliaria e di comando
Raccordo a vite
Grado di protezione (IP)
IP00
Tipo di protezione (NEMA)
Altro
Larghezza
158 mm
Altezza
95 mm
Profondità
138 mm